Salumeria del design

Il design funziona come il maiale: “non si butta via niente”. Da questa perla di icastica saggezza nasce l’ambizioso progetto di un gruppo di giovani soci che risiedono e lavorano nella zona di Via Padova da diversi anni, impegnati in un design dei servizi che li porta a pensare, creare e stimolare incontri fra le persone. Giulia e Nicola si sono conosciuti all’università e hanno mosso insieme i primi passi nella professione, finché – organizzando l’ormai celebre Mercatino vintage delle Pulci pettinate in via Padova – hanno incontrato Giovanna e Domenico, altri due amici che condividono la stessa passione e vedono il design nello stesso modo, con attenzione al sociale e vocazione al cinema. Insieme i quattro hanno organizzato diversi progetti di successo in questi anni, come il Furgoncinema che porta film indipendenti e rassegne d’autore in giro per le strade di Milano, i tour gastronomici abbinati ai colori e ai sapori di via Padova e molti altri. Qualche mese fa hanno deciso di fare un salto ulteriore per identificarsi meglio: trovare una sede che fosse il loro ufficio e il loro modo per essere rintracciabili, per incontrare gli altri in un luogo preciso che desse loro una collocazione fisica. Hanno trovato due locali in via Cecilio Stazio, piccola traversa di Via Padova all’altezza delle fermata della metropolitana di Pasteur, e li hanno trasformati nella Salumeria del Design, che in parte si ispira certamente alla più celebre sorella della Musica, istituzione ormai consolidata nel panorama della musica underground milanese, e in parte allo slogan che ho citato in apertura. Alle pareti sono infatti appesi diversi salami fatti di magliette “insaccate” nelle reti proprio come si fa con il maiale. Le t-shirt sono in vendita e sono un oggetto veramente curioso, ideale per un regalo simpatico. Il locale è diviso in due zone, una definita “Salotteria” con divani, tavoli e poltrone, deputata agli eventi, agli incontri e ai momenti di condivisione, l’altra definita “Progetteria”, dove si accendono le scintille di creatività e si immaginano idee, progetti e novità. Per lanciare questo nuovo spazio, che vuole essere una fucina creativa aperta a tutte le arti e a tutte le forme di artigianato, i quattro soci hanno ideato altrettanti slogan a doppio senso: “Si accettano proposte creative” con il disegno di un’accetta; “Si macinano idee”; “Si dispensano progetti di grande qualità”; “Si agganciano nuove relazioni”. L’inaugurazione ha avuto un grande successo , inaspettato e accolto con grande entusiasmo, al punto che l’agenda degli impegni e dei nuovi incontri è pienissima, fra proposte di libri, concerti, perfino spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche che si vorrebbero fare qui. Un’altra particolarità, nata da una collaborazione virtuosa stretta con l’associazione culturale Magazzino 76, è l’arredamento vintage che colora e rende originale il locale: tutti i mobili, restaurati in zona, sono in vendita e i quattro soci puntano a cambiarli tutti ogni due o tre mesi, in modo che tutto sia sempre in movimento, all’insegna della creazione più libera e sfrenata.

SALUMERIA DEL DESIGN
Via Stazio, 18
Tel. 3284724198 – 3491549061
salumeriadeldesign.com

Share Project :

More Work