Design Library

Neanche il tempo di entrare e già mi trovo immerso nei libri, le migliaia di riviste perfettamente ordinate per anno e numero di uscita che affollano gli scaffali di un archivio all’avanguardia in Italia nel settore del design e dell’architettura. Quasi sedicimila volumi, tutti consultabili gratuitamente dal pubblico e dagli associati, più di duemila e in gran parte stranieri. La bellezza nascosta di questa settimana è la Design Library di Via Savona 11. Sulla strada mostra il suo volto glamour, quello di un caffè molto chic, con aperitivi alla moda e stuzzichini ricercati. Ma appena si entra si è subito catturati dalle fotografie di Smart 80’s, una mostra che illustra il percorso creativo che ha rivoluzionato il significato di Made in Italy, uno sguardo sugli anni ’80 e la loro contaminazione stilistica tra il mondo della Moda e quello del Design. Superata la zona bar, mi addentro nella biblioteca, dove mi accoglie Lorenzo Piazzi, la mente che sta dietro a questo luogo. Direttore creativo in un’agenzia di comunicazione per sette anni, diplomato in interior design allo IED, Piazzi ha deciso, con grande coraggio, di rilevare nel 2011 la gestione congiunta dell’archivio e del caffè, facendo della Design Library un luogo di studio e di svago all’insegna della creatività multidisciplinare. Questo brillante imprenditore ha in testa un progetto molto ambizioso, degno di considerazione anche in vista di EXPO: digitalizzare l’intero archivio della biblioteca, arricchitosi di recente con la prestigiosa donazione della collezione di Massimo e Cristina Morozzi, rendendolo il più grande archivio digitale di settore al mondo, dopo quello della Columbia University. Servirebbero due anni di lavoro, tutti sono pronti, in trepidante attesa di un meritato e doveroso finanziamento che per adesso – inspiegabilmente – nessuno concede.

DESIGN LIBRARY
Via Savona, 11
Tel. 02 4953 7410
http://designlibrary.it/

Share Project :

More Work