Deposito 54

Dopo avere organizzato per diversi anni mostre d’arte per una banca, Paola Bognetti ha deciso di fermarsi per fare la mamma a tempo pieno. Ma ben presto la voglia di fare, la passione e l’entusiasmo l’hanno spinta a rimettersi al lavoro, prima per gioco e poi sempre più seriamente. Ha iniziato a comporre collane da autodidatta, indossandole quando usciva con le amiche. Sono arrivati i complimenti, gli apprezzamenti e poi anche le richieste delle amiche che volevano una collana come quella che vedevano al collo di Paola. Così il gioco è diventato una nuova professione, con l’aiuto di Adar, suo marito, che le ha messo a disposizione il magazzino in via Sottocorno, perfettamente ristrutturato e rinnovato con un gusto quai scenografico. La via è piccola, il magazzino è nascosto, ma da quando ha aperto, cinque anni fa nel pieno della crisi, Deposito 54 è diventato una meta prediletta per molte donne milanesi e non solo, che amano venire qui a curiosare per cercare capi d’abbigliamento, accessori, borse, orecchini, collane e tutto quello che può aiutarle a sentirsi più belle in maniera originale. Deposito 54 è un salotto intimo e informale dove si può venire a passare del tempo, a fare compagnia a Paola che sta qui tutti i giorni, mettendo a disposizione la piccola ma attrezzatissima cucina, per offrire aperitivi, spuntini, bicchieri di vino e tazze di caffè alle clienti. Paola è felice che le clienti si aggirino per il negozio liberamente, che si sentano come a casa, scegliendo, provando, scambiandosi consigli fra loro come amiche anche se non si conoscono. Mi racconta che qualche sera fa, ormai prossima all’orario di chiusura con la stanchezza accumulata in una lunga giornata, si è vista consegnare delle scatole di sandali. In breve tempo le clienti che erano presenti in negozio in quel momento si sono messe ad aiutare Paola a inventariare e prezzare ogni paio di sandali, dando una mano tra una chiacchiera e l’altra. Questo spirito di condivisione e convivialità contribuisce a rendere Deposito 54 un luogo davvero unico dove andare a fare shopping in maniera diversa, accolti come a casa e con ritmi, tempi e attenzioni che è molto difficile trovare altrove. I prezzi sono calmierati, si cerca di mantenere alta la qualità nella scelta dei materiali, tutte le collezioni nascono da suggerimenti di Paola che si fa poi aiutare nella realizzazione da artigiani italiani di cui ha piena fiducia. La produzione è quasi tutta originale, senza l’obiettivo di fare grandi numeri, ma con il sogno di vestire delle persone con il proprio gusto. “Certo – mi confessa Paola – la soddisfazione supera di gran lunga il guadagno, ma la gioia di vedere il mio stile addosso a qualcuno è impagabile”. Lo fa soprattutto per passione, per non sentire il peso di un lavoro, ma la gratificazione di un impiego che occupa tanto tempo ma non toglie tempo a noi stessi, perché lo riempie di ciò che piace. L’unica pubblicità è quella dei social network, su cui tutte le mattine Paola posta una fotografia dal titolo “come mi vesto oggi” in cui propone chicche, novità, capi in arrivo e scelte particolari che ingolosiscono i lettori e soprattutto le lettrici. A volte Paola approfitta delle grandi potenzialità del suo spazio per organizzare eventi, presentazioni di libri, esposizioni di oggetti di design e capi d’abbigliamento, servizi fotografici, serate a tematica sociale come quelle patrocinate da Alberoni contro la violenza sulle donne. Ogni anno Paola dedica una serata, in cui si occupa di fornire il catering cucinando di persona, a una Onlus per raccogliere fondi destinati a supportare una causa sociale. Il volontariato è la sua vocazione ed è lì che punta a ritornare quando chiuderà Deposito 54. Ma per adesso c’è ancora molto da fare qui e le soddisfazione da togliersi sono ancora troppe per pensare alla fine.

DEPOSITO 54
Via Pasquale Sottocorno, 54
Tel. 02 49757984
www.deposito54.it

Share Project :

More Work