Central Fabì

“Central Fabì era il mio sogno nel cassetto, un luogo dei desideri che nella mia testa è sempre esistito. Il cassetto finalmente si è aperto e Central Fabì è la realizzazione del mio sogno”. Così si racconta Fabiola Vattiato, che ha solo 28 anni ma è già una hair stylist affermata a Milano, capace di gestire in piena autonomia un negozio di parrucchiere, frequentatissimo da persone del quartiere (via Giacomo Boni) ma soprattutto da clienti affezionate che arrivano apposta da tutta la città e perfino dalla Svizzera. Fabiola si è fatta conoscere fin da giovanissima nei saloni di bellezza per il suo talento creativo e per la sua capacità di tessere relazioni sociali con le persone. Il suo spazio, inaugurato da poco più di un anno, non è solo un posto dove tagliare i capelli, ma è un centro per la cura dell’immagine e dello spirito, una “stazione del benessere” non solo fisico. Entrando, si notano subito i colori pastello che dominano l’atmosfera e creano un ambiente tranquillo ma elegante, dove le clienti si siedono in attesa del proprio turno e in cui il tempo di attesa diventa un motivo in più per venire fin qui in anticipo. C’è u punto di book crossing dove scambiarsi libri e perfino un angolo tisaneria, con la possibilità di mettere a bollire la propria tisana, bersi un tè o un caffè mentre si chiacchiera con le nuove amiche che in incontrano mentre si aspetta di farsi fare la piega da Fabiola. Alle pareti non mancano mai le opere d’arte, o l’esposizione di collezioni di prodotti artigianali di qualità, come i gioielli della boutique Marmalade di Corso Vercelli, realizzati da una giovane artista che lavora in zona e con cui si è avviato uno scambio virtuoso di reciproca valorizzazione. Uno dei motivi che stanno rendendo Central Fabì una meta molto cool del panorama milanese sono i party a tema, in particolare gli addii al nubilato. Ritrovi fra amiche in vena di chiacchiere e coccole, che possono rilassarsi con un trattamento personalizzato, un travestimento a tema con relativa acconciatura e soprattutto un servizio fotografico da star per coronare la serata. Si sa che prima di una festa non c’è donna che non vada dal parrucchiere, ma adesso la festa si è spostata direttamente nel salone di bellezza, dove il trucco e l’acconciatura non sono la premessa, ma il finale della serata. Un’idea geniale che sta avendo un grande successo anche mediatico e costituisce una valida alternativa agli appuntamenti più tradizionali. Funzionano molto bene anche gli eventi culturali, aperture straordinarie in orario serale dedicate ogni volta a un tema o a un artista, sempre arricchite dal tocco un po’ folle di Fabì.

CENTRAL FABÌ
Via Giacomo Boni, 39
Tel. 331 5284808
centralfabi.com/it

Share Project :

More Work